Scopo dell’associazione

Scopo dell’Associazione

DONA UN SORRISO è una Onlus – fondata il 6 ottobre 1998 – costituita esclusivamente da persone fortemente motivate nel campo sociale, che operano a titolo completamente volontario con impegno, entusiasmo e dedizione.

Dona un sorriso si prefigge di dare sostegno concreto, continuativo e solidarietà alle popolazioni più sfavorite del mondo. L’azione si sviluppa in modo particolare attraverso il coinvolgimento di persone o enti, al fine di sostenere iniziative che riducano l’esclusione sociale, con particolare attenzione ai bambini ed adolescenti in stato di necessità ed abbandono, dando loro quella dignità umana altrimenti ignorata o calpestata.

Attualmente i beneficiari delle nostre iniziative sono cinque organizzazioni, ognuna specializzata in ambito diverso, con una importante caratteristica comune: tutte operano con assoluta serietà e professionalità. Sono formate e gestite da persone originarie dei rispettivi luoghi che agiscono in sinergia con la nostra Associazione e ne condividono i principi morali, etici e di salvaguardia della dignità della persona.

I nostri aiuti sono indirizzati a organismi che operano in:

  • Cile – aiuto e recupero adolescenti senza famiglia con la “FUNDACION PADRE SEMERIA”  a Santiago del Cile e San Vicente.
  • Repubblica Dominicana/Haiti – aiuto alimentare ai bimbi di immigrati haitiani con “C.C.D.H.” nei bateies di Los Guandules ed Euskalduna situati nel distretto di San Pedro de Macorìs.
  • Haiti – nel paese di Wanamént, al confine con la R.D., sostegno a due piccole organizzazioni femminili, Kofane (aiuto a donne vittime di violenza) e Fanmpachita (microcredito a favore di donne intraprendenti)
  • Bolivia – sostegno alimentare a scolari che vivono negli altopiani del sud, tramite VOSERDEM.
  • Uganda – assistenza sanitaria attraverso “BISHOP CAESAR ASILI HOSPITAL” di  Luweero, operante anche nel campo dell’infanzia abbandonata.
  • Italia – Accompagnamento, nel loro percorso di integrazione, di un gruppo di RIFUGIATI POLITICI.

Una nostra peculiarità: riteniamo irrinunciabile il presupposto che gli organismi  partners siano assolutamente di origine locale, nati laggiù, voluti e gestiti dai figli di quelle terre lontane. Abbiano cioè radici indissolubili con le etnie, la storia e le culture del luogo. Questo è un aspetto fondamentale, perché solo così s’iniziano e si sviluppano processi irreversibili di autocoscienza, di appartenenza, si consolida il sentimento di “sentire” come cosa propria la struttura che aiuta i propri bambini ed i propri adolescenti. In questo modo il coinvolgimento di persone ed organismi locali è maggiore e decisivo, pur non dimenticando che gli aiuti degli amici italiani di Dona un sorriso sono indispensabili e fondamentali. E’ nostra costante cura verificare che il progetto pedagogico sia realizzato e sviluppato secondo quanto concordato tra l’Associazione italiana e gli operatori locali.

I risultati sin qui ottenuti sono più che soddisfacenti, e seguiremo questa linea anche in prospettiva futura. Il recentissimo interesse per l’Uganda ne è una dimostrazione.

Altra caratteristica fondamentale di Dona un sorriso è il principio che tutte le offerte ricevute sono totalmente inviate alle Organizzazioni beneficiarie, secondo le indicazioni dei benefattori. Trasferiamo  loro anche  gli interessi bancari e postali maturati.

Le spese di gestione, pur se ridotte al minimo, sono tutte coperte dai soci e da eventuali offerte giunte per questa specifica finalità. Altre associazioni, simili alla nostra, hanno spese variabili fra il 5% ed il 20% delle entrate: noi, invece, possiamo sinceramente affermare che il 100% delle offerte dei benefattori e sostenitori sono inviate tramite banca ai destinatari finali.

NON tratteniamo nemmeno un centesimo di euro! E di questo siamo orgogliosi! 

LA CHIAREZZA, LA TRASPARENZA E L’0NESTA’ SONO LE NOSTRE REGOLE FONDAMENTALI.