La circolare di metà 2021

Puntuale, a metà dell’anno, è arrivata la lettera circolare che Roberto Calmi, fondatore di Dona Un Sorriso, invia a tutti gli amici della nostra organizzazione.

Il 2020 è stato un anno molto difficile (reso ancora più difficile dal Covid) per le persone aiutate da Dona Un Sorriso: bambini che non si possono nutrire adeguatamente nei villaggi dell’altopiano andino in Bolivia o negli slum della Repubblica Dominicana, donne e bambini che non possono avere adeguate cure mediche in Uganda o rifugiati politici che cercano di inserirsi nella realtà italiana.

Nella lettera circolare trovate il resoconto di come Dona Un Sorriso ha operato in queste situazioni nel 2020 e una lettura delle cifre del bilancio 2020. Vedrete che comunque ci sono anche motivi per essere ottimisti. Buona lettura!